Lo yogaLunare utilizza le antiche tecniche yogiche della filosofia Indiana plasmandole con i ritmi della Luna che influiscono sul corpo. Sono allungamenti dinamici o statici a seconda delle influenze lunari. Le sequenze delle posizioni producono l’attivazione della circolazione, l’aumento della flessibilità corporea, la forza, la resistenza, l’equilibrio e il modellamento del corpo. Grazie all’elasticità che si acquisisce vengono corrette le posture sbagliate, infatti migliora la cervicalgia, la lombalgia, l’emicrania e l’insonnia.

 

COS'È LO YOGA
È una antichissima filosofia vedica o indiana, nata per superare il dolore che nasce dalle malattie, dalle difficoltà della vita, dall'ignoranza, dalla non-conoscenza, dai conflitti interni che si creano tra la natura e lo spirito. Lo yoga insegna il comportamento sano e giusto che ogni persona dovrebbe perseguire. Gli yoga sono quattro:

hata-yoga: si basa sul controllo della respirazione coordinata alle posizioni che il corpo deve assumere (asana) per migliorare la propria elasticità fisica. HA significa Sole, forza positiva, maschile, attiva; THA significa Luna, forza negativa, femminile, passiva. YOGA significa unione ed è la congiunzione per mantenere o ripristinare l'equilibrio tra le forze HA e THA, cioè l'attività e il riposo. Questa tecnica si basa sulla respirazione o PRANAYAMA che attraverso le asana o posizioni si porta il corpo a migliorare l'ampiezza della cassa toracica in modo che il respiro fluisca meglio ai polmoni portando di conseguenza ossigeno a tutte le cellule dell'organismo. Lo scopo della asana è quello di rendere le articolazioni e la colonna vertebrale elastica, riequilibrando tutte le tensioni. Asana significa "comodo" e implica il restare immobili a lungo senza fare sforzi, le posizioni sono più di 8 milioni ed ognuna porta il nome di una pianta, di un insetto o di un animale. Altri nomi sono stati dati in onore di saggi, eroi e inventori. Per raggiungere la "comodità" delle asana bisogna rendere il corpo flessuoso. Si usano delle tecniche da svolgere in piedi, seduti, in ginocchio, sulla schiena, sulla pancia e attraverso delle torsioni, delle contrazioni e degli allungamenti si ottengono dei vantaggi per mantenere e migliorare la propria salute.

laya-yoga: conduce mediante la forza di volontà all'ascolto del proprio intimo. Si divide in 4 parti: controllo di sé attraverso l'amore divino (bhakti-yoga); energia cosmica che risiede in ogni cosa (shakti-yoga); mantra-yoga, cioè la ripetizione melodica di frasi o nomi sacri che hanno la capacità di dominare tutte le vibrazioni del mondo esterno; yantra-yoga si basa sull'uso di simboli geometrici che uniscono l'uomo con il divino.

dhyana-yoga: si basa sulla meditazione e sul controllo del pensiero.

raya-yoga: si basa sul controllo della concentrazione. Si divide in quattro parti: jnana-yoga, si basa sulla ricerca della conoscenza intellettuale; karma-yoga, si basa sulla sul controllo delle azioni quotidiane; kundalini-yoga, si basa sul risveglio della forza psicofisica ed energetica collegata ai chakra che si trovano lungo la colonna vertebrale; samadhi-yoga, si basa sulla contemplazione, l'estasi e la capacità di intuizione che si raggiunge.

Lo studio dello yoga è molto complesso perché deriva da millenni di storia. Lo yogaLunare nel suo metodo ha utilizzato le tematiche principali dello yoga fisico e attraverso le asana e le fasi lunari porta alle persone la conoscenza per mantenere la salute e vivere nel benessere.

 

FASI LUNARI E MOVIMENTO
La Luna influisce sul corpo e sulla mente umana, perché durante la lunazione si è sottoposti a delle modificazioni del metabolismo.

Nella fase crescente si eseguono degli allenamenti per ricaricare al meglio le energie, migliorare la circolazione sanguigna e l'ossigenazione, si tonifica la massa muscolare, si modella il corpo, il metabolismo è molto veloce elargendo così all'organismo le sostanze necessarie per dare il massimo delle prestazioni. Per la psiche umana questo significa maggiore attività, concentrazione e massima carica energetica.
Nel giorno del plenilunio queste prestazioni vengono amplificate.
Nella fase calante le energie man mano scemano fino al giorno del novilunio, dove si ha la massima stanchezza. Questo periodo è di rilascio delle energie accumulate, ed è favorevole l’attività fisica che elimina le tossine, che allenta le tensioni muscolari, che rilassa le articolazioni e migliora la postura del corpo.
Nel giorno del novilunio è fondamentale riposarsi ed eseguire esercizi molto dolci e rilassanti.

La Luna, durante la rivoluzione intorno alla Terra è proiettata sulle costellazioni dell'eclittica e in base alla sua posizione influisce sul riequilibrio di determinate parti del corpo. Ad esempio se è proiettata nella costellazione Virgo, che influenza il ventre e l'intestino, è possibile in questi quattro giorni avere costipazioni, dolori addominali e altri disturbi legati ad esso. Conoscendo il meccanismo della Lunaterapia, in questi giorni, si consigliano esercizi proficui per rilassare la muscolatura addominale, utilizzare degli oli essenziali nell'argilla per fare dei cataplasmi, massaggiare il ventre e altri rimedi naturali che evitano la comparsa di questi disturbi.

 

ALLUNGAMENTO
Si divide in 4 fasi:

PRIMA FASE: scaricare le tensioni
SECONDA FASE: riscaldamento
TERZA FASE: posizioni dinamiche o statiche in base alla lunazione
QUARTA FASE: rilassamento con automassaggio, respirazione e visualizzazione

 

I BENEFICI DELLO YOGALUNARE

Questi sono molteplici:
1. Aumenta la flessibilità, l’equilibrio e la concentrazione. Avere un corpo flessibile e forte non significa solo sentirsi bene in generale, non significa solo avere una muscolatura più forte e resistente, ed essere in grado di prevenire lesioni muscolari e migliorare le prestazioni sportive, significa anche e soprattutto essere più flessibili verso se stessi e verso gli altri. Sviluppando elasticità nel corpo, si sviluppa anche l'elasticità mentale, diventando più predisposti ad affrontare i problemi.
2. Sconfigge il mal di schiena: la pratica dello yogaLunare, grazie ad una serie di posizioni specifiche per la colonna vertebrale, aiuta a mantenere in buona salute la spina dorsale, tonificando la muscolatura e migliorando l’elasticità del corpo. Con le asana si porta l'attenzione al controllo della postura in ogni momento della giornata, correggendo poco alla volta i più comuni difetti posturali.
3. Fa bene al cuore e mantiene il sistema cardio-circolatorio in buona salute. Gli esercizi proposti in base alla lunazione, abbassano la pressione sanguigna e rallentano i battiti del cuore, perché il corpo viene messo in condizioni di eseguire in maniera fluida gli esercizi e questo rende più efficiente la circolazione.
4. Aumenta la qualità del respiro: la respirazione o pranayama cosciente si pratica per assumere, insieme all'aria, la forza vitale o l'energia da apportare a tutto l'organismo. È fondamentale respirare con il naso perché questo contiene i peli e il muco che filtrano l'aria e impediscono l'accesso ai microrganismi. Inoltre questa respirazione consiste nel raccogliere il prana dall'aria, cioè l'energia che serve a vivere meglio. Quindi la giusta respirazione porta ai polmoni energia, il cuore si rafforza e pompa meglio il sangue che arriva a tutte le cellule e infonde loro il prana cioè la forza vitale.
5. Disintossica l'organismo: le asana vengono eseguite in coordinazione con la respirazione. Grazie a questa associazione gli organi interni vengono massaggiati attraverso il respiro, e si arricchiscono di ossigeno. Questo permette al corpo di eliminare le tossine attraverso la respirazione. Inoltre aiuta anche a gestire le emozioni.
6. Riduce l'ansia, la depressione e gli attacchi di panico. Attraverso la pratica della respirazione yogica e la meditazione, si impara a gestire il campo emozionale, e questo aiuta a gestire le paure inconsce.
7. Combatte l’insonnia. L'utilizzo delle tecniche di rilassamento associate alle posizioni, mettono in condizioni il corpo di rilassarsi e aiutano a prendere sonno più rapidamente.
8. Rallenta l’invecchiamento: praticare una attività fisica aiuta ad prevenire l'invecchiamento. Lo yogaLunare, grazie alla pratica delle posizioni, della respirazione e della meditazione, cerca di far mantenere il corpo più sano, elastico e resistente.
9. Migliora le prestazioni sessuali: fare lo yogaLunare significa migliorare il rapporto con il proprio corpo, imparare a conoscerlo e ad amarlo. Volersi bene vuol dire anche essere maggiormente predisposti all’incontro con le altre persone, anche dal punto di vista fisico. Sessualmente le donne che si dedicano a questa pratica, provano la eiaculazione precoce.
10. Aiuta a risolvere i problemi§: durante la pratica dello yogaLunare si sviluppa maggiormente l’attenzione, e quando si fanno le cose con attenzione si sviluppa consapevolezza. Più si diventa consapevoli, più si riesce a generare chiarezza mentale e di conseguenza a rilassare la mente. Una mente rilassata è in grado di gestire le sfide della vita quotidiana senza generare tensioni fisiche ed emotive nel corpo, ovvero, senza generare stress.

 

YOGALUNARE NELLE PALESTRE
yogaLunare viene proposto come nuova arte del movimento a CENTRI SPORTIVI, CENTRI NATURALI e PALESTRE.

Per info: CONTATTI 

 

YOGALUNARE PER I PROFESSIONISTI
Il CORSO di yogaLunare è consigliabile a persone che già praticano yoga. L’attività didattica verte sulla conoscenza biologica e scientifica del corpo umano legato al bioritmo circadiano e circalunare. Si apprendono attraverso la teoria e la pratica i 26 allenamenti, la Lunaterapia e i rimedi naturali. Alla fine del corso viene rilasciato un “Attestato di Frequenza” e l’autorizzazione allo svolgimento dello yogaLunare.

Per info: COLLABORA CON NOI

 

YOGALUNARE NELLE AZIENDE
yogaLunare viene proposto nelle aziende per migliorare la qualità della vita di ogni dipendente e quindi migliorare lo stato generale e mentale dell'azienda.

Per info: CONTATTI

 

DOVE SI PRATICA LO YOGALUNARE

Per info: CONTATTI

 

...un nuovo stile di vita e di lavoro con la Lunaterapia®